mer

27

nov

2013

Il beneficio dell'inventario allo ZUNI di Ferrara

dal 29.11.2013 al 12.1.2014
zuni, Via Ragno 15, Ferrara
www.zuni.it

 

I disegni di Liliana Salone sono un tentativo, di raccogliere, catalogare, accumulare, collezionare il mondo, quello conosciuto ma anche quello sconosciuto, oscuro, inesplorato. Lavora disegnando e ridisegnando elementi disparati il cui accostamento inusuale da vita a nuovi e inattesi significati.
I suoi disegni accomunando immagini reali a finzioni realistiche, danno vita ad universi paralleli, narrazioni oniriche. Nelle sue tavole ritroviamo oggetti di uso comune accanto a strumenti la cui funzione appare misteriosa, eppure possibile, carte geografiche di luoghi inesistenti, frammenti di vita di personaggi mai esistiti ma assolutamente probabili. Spesso le sue narrazioni si concludono in una tavola unica, come rebus i cui significati ci appaiono enigmatici e molteplici.

Liliana Salone nasce a Palermo. Ha studiato Architettura a Palermo e Fumetto e Illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Inizia disegnando architetture utopiche e suoi lavori sono selezionati per la Biennale di Architettura di Venezia e per il Progetto Impossibile di Parma. Dipinge quadri ad olio di grande formato e partecipa a numerose mostre personali e collettive in Italia e all’estero. I suoi disegni sono stati pubblicati sulle riviste “Orlando”, “Lo Straniero”, “Illyword” e “Hamelin”. Fa parte dei disegnatori del progetto G.I.U.D.A. Dopo aver trascorso un periodo a Londra, vive e lavora a Bologna.

Durante l’inaugurazione l’artista presenterà il suo nuovo libro “Il beneficio dell’inventario”.

Scrivi commento

Commenti: 0

Mostre in affitto | Editing libri | Affitto spazio espositivo | Vendita opere


Subscribe to our mailing list

* indicates required